ABBO UMBERTO capitano 15-10-1871 134° rgt ftr fanteria 26-07-1915  morto in combattimento argento Tortona  AL
AGOSTINUCCI DOMENICO sottoten 29/10/1893 med.arg.  gubbio perugia
ALBANI ALBANO capitano 07-10-1891 2° rgt speciale d'istruzione cavalleria 11-05-1918 Stretto di Messina morto in combattimento argento  Novi Ligure AL
ALBANI SVEVO  08-01-1895  aviazione 28-06-1918  morto in combattimento Arquata Scrivia ALESSANDRIA 3 argento, 1 bronzo
aiutante di battaglia Arata G.B. 23-06-1890 89° rgt ftr fanteria 23-06-1918 Francia morto in combattimento Silvano d'Orba ALESSANDRIA
ASNAGO ANTONIO sergente 12-02-1895 271° rgt ftr  fanteria 27-08-1917 Bainsizza  in combattimento Novi L. ALESSANDRIA argento
AMATO LIBORIO  - Alcamo  Trapani
Dotato di elette qualitÓ militari, dopo aver pi¨ volte condotto brillantemente all'assalto e alla conquista di trincee nemiche il proprio plotone, durante un ritorno offensivo dell'avversario cadde ferito mortalmente al petto. Conscio del suo gravissimo stato, non ebbe una parola di lamento, ma continu˛ a raccomandare la resistenza ad oltranza, perchÚ la linea non fosse perduta
--Ossedrik, 22 agosto 1917
AMICI ARMANDO   Forli FC

Medaglia di Benemerenza della Salute Pubblica Medaglia d' Argento al Valor Civile Medaglia di Bronzo al Valor Civile Medaglia Inglese di Condotta Distinta Promozione per Merito di Guerra Sei ( 6 ) Encomii Solenni Tre (3) Medaglie d'Argento al Valor Militare Medaglia d'Argento al Valor di Marina Medaglia di Bronzo al Valor di Marina Aiutante di Battaglia nella Guardia di Finanza .

AMORIELLO VINCENZO  Maggiore  M.A. viareggio Lucca
ARATA G.B. aiutante di battaglia 23-06-1890 89° rgt ftr fanteria 23-06-1918 Francia morto in combattimento Silvano d'Orba 3 M.A.,
1 M.B.   
Borghetto Borbera AL
ARNAUDO ANTONIO EVANGELISTA di Michelangelo anni 24 Soldato 9░ reggimento bersaglieri ciclisti. Nato il 22 dicembre 1892. Morto il 26 maggio 1917 sul Carso quota 110 (Duino) per ferite riportate in combattimento. Medaglia d' Argento al Valor Militare. Motivazione: -S. Giovanni di Duino -25 maggio 1917. -Sprezzante di ogni pericolo, valorosamente si comportava durante un' aspra e sanguinosa azione, mostrandosi animato da alto spirito combattivo e continuando a combattere, sebbene pi¨ volte leggermente ferito, finchŔ non lasciava la vita sul campo.
ARNIER ALFONSO  MED ARG  1918  Forli FC
ASPESI GAETANO Caporale classe 1894 23░ Reggimento Fanteria Caduto il 24-6-1918 a Masi Solarolo Decorato di Medaglia d'Argento al V.M. con la seguente motivazione: .Sotto intenso fuoco di sbarramento di artiglieria e di mitragliatrici nemiche, volontariamente, con calma e sprezzo del pericolo, provvedeva alla riattazione della linea telefonica fra la linea di combattimento ed il comando di Brigata. Esempio di alto sentimento del dovere e virt¨ militali. Monte Solarolo (Col dell'Orso) , 15-16 giugno 1918..

ATTORI GIOVANNI - MAROSTICA VI Sergente alpino - Medaglia d'Argento - Ferito durante un contrattacco nemico, continuava a combattere, e, sprezzante del pericolo, animava con la parola e con l'esempio i compagni, finchÚ cadde nuovamente e pi¨ gravemente ferito.

Monte Cukia, 11 Maggio 1916
AVANZI FELICE Aspirante Uff. 6░ Rgt .Alpini Btg.MonteBerico morto a I9 anni il 4 DICEMBRE  19I7 durante i cruenti assalti al monte Badenecche (Altipiano d'Asiago) = sepolto dal nemico sul campo di battaglia=  Brescia M.A.

HOME

HOME