SPAZIO A DISPOSIZIONE PER EVENTUALE INTERVENTO DEL PRESIDENTE

Esprimo l'apprezzamento della Provincia di Treviso per l'iniziativa dell'Albo d'Oro dei Caduti, ed in particolare per lo spirito che la impronta: ricordare il sacrificio dei soldati per contribuire all'affermazione di una cultura di pace.
Si attribuisce al dittatore Stalin il detto che "la morte di un uomo Ŕ una tragedia, quella di milioni una questione di statistiche".
Orbene, ricordare nome per nome i caduti nelle guerre che hanno insanguinato la nostra storia Ŕ una dolorosa, quanto necessaria, terapia per restituire alla comprensione collettiva una semplice veritÓ che troppo spesso Ŕ sfuggita ai grandi decisori della politica armata, ovverosia che la vita di ogni singolo cittadino Ŕ un preziosissimo unicum e in quanto tale dovrebbe essere considerata come un bene indisponibile, un fine e mai un mezzo.

Leonardo Muraro
Presidente della Provincia di Treviso

PRESIDENTE
LEONARDO MURARO

HOME